Cantina Vini Privata nelle colline della Liguria

Category
Arredamento, Cantina Vini, Nuovo Edificio

Cantina Vini Privata nelle Colline della Liguria

 

Doppia sfida per la OLFING, il nostro Cliente ci ha affidato sia la realizzazione di una casetta per il deposito del vino sia la realizzazione dell’arredamento su misura interno alla casetta.

 

Tutta la progettazione è stata eseguita con modellazione in 3D per intercettare gli eventuali problemi che avremmo potuto affrontare durante i lavori di esecuzione, quindi affrontarli ed eliminarli ancor prima che accadessero nella realtà.

Tutto ciò ci ha permesso di far partire contemporaneamente la produzione a beneficio dei tempi di consegna.

Solo 18 giorni la durata dei lavori di costruzione e montaggio dell’arredamento.

 

Trattandosi di una casetta dedicata al mantenimento del vino, abbiamo inserito un macchinario capace di controllare costantemente sia la temperatura sia l’umidità dell’aria.

Non da sottovalutare l’ottimo isolamento inserito nelle pareti e nel tetto, evitando inutili dispersioni termiche e maggiori consumi energetici del macchinario.

L’illuminazione Esterna è caratterizzata da una lanterna in stile che segna l’accesso alla cantina, mentre l’illuminazione interna è stata pensata con tre scenografie che il Cliente può decidere dall’ingresso.

 

Le pareti esterne di finitura sono ventilate e realizzate con doghe in legno di larice massello, lavorate a pantografo con disegno studiato appositamente per il Cliente.

Sono state applicate delle cornici estetiche sempre in legno di larice massello, lavorate a disegno e fissate al contorno finestra, alla porta d’ingresso della cantina vini e sul perimetro del cornicione.

 

Entrando nella cantina vini, si perde il riferimento della casetta in legno nel giardino e si percepisce la sensazione di trovarsi in una vera e propria cantina vini, grazie alla cura dei materiali scelti, partendo dal pavimento in mattoni posato a lisca di pesce, dal soffitto a volta in mattoni anticati e dal rivestimento della parete d’ingresso sempre con mattoni anticati.

 

La porta blindata è rivestita esternamente con legno di larice massello come le pareti esterne, mentre all’interno è rivestita con legno di rovere lavorato e invecchiato come tutto l’arredo.

L’arredo interno è stato studiato riservando spazi all’esposizione delle bottiglie, spazi degustazione con diverse tipologie di bicchiere, spazi per lo stoccaggio delle cassette vino in legno, spazi per il deposito delle bottiglie sciolte e spazi espositori per le bottiglie di grande formato, dal Magnum al Mathusalem.

 

…Un particolare ringraziamento al nostro Cliente per averci affidato contemporaneamente un doppio appalto, la costruzione di nuovo edificio e la realizzazione dell’arredamento su misura, permettendoci di migliorare la progettazione integrata ed i tempi di realizzazione…